Calcolo carico limite Pali

Assistenza tecnica utilizzo moduli accessori PRO_SAP
Rispondi
Domiz1991
Messaggi: 1
Iscritto il: 04/01/2018, 14:06

Calcolo carico limite Pali

Messaggio da Domiz1991 » 09/06/2019, 10:37

Buongiorno,
dovrei verificare dei pali di fondazione per un edificio in c.a., vorrei realizzare dei pali trivellati e sono state effettuate 5 CPT e 2 DPM (Penetrometriche dinamiche) quindi potrei utilizzare dei fattori di correlazione secondo la tabella 6.4.IV delle NTC2018 pari a 1.45 e 1.28 (7 verticali di indagine) rispettivamente per xsi3 e xsi4 per la valutazione della resistenza offerta dai pali.
Ho visto che nelle impostazioni del modulo geotecnico è possibile inserire per le fondazioni profonde il valore di xsi3 che però viene dato come variabile da 1.21 a 1.70 cosa che nella norma non è possibile fare se non per il fattore xsi4 che corrisponde al fattore da applicare al valore minimo della resistenza. Inoltre vorrei sapere se è possibile caricare nel programma diverse stratigrafie e impostare il calcolo automatico della resistenza media e minima dei palli in funzione delle stratigrafie, così da applicare la norma in maniera rigorosa. Se tale procedimento non è possibile effettuarlo, bisogna caricare nel programma la stratigrafia che da la minima resistenza e inserire il fattore xsi4?
In sostanza avrei bisogno di delucidazioni su come applicare la norma per i pali.

pipillo46
Messaggi: 260
Iscritto il: 12/01/2014, 19:52
Località: Agrigento

Re: Calcolo carico limite Pali

Messaggio da pipillo46 » 19/07/2019, 20:00

Ciao, Domiz1991
Non vedo dove stiano i problemi che esponi.
Il fatto che vengano suggeriti determinati valori di ξ3 e ξ4, non ti impedisce di inserire i valori corretti nel programma...
E non mi preoccuperei più di tanto della stratigrafia! E' proprio così diversa da zona di influenza tra palo e palo?
Fai un paio di prove con un foglio di calcolo ed inserisci la più opportuna; non pensare di ottenere risultati molto diversi tra di loro. Del resto, il programma adopera un modello abbastanza semplice (Winkler), che in fatto di ipotesi arrunzate non ci scherza. Tieni presente che Pro_Sap è un ottimo programma di tipo general purpose, molto valido nel 90% dei casi che possono presentarsi ad un professionista. Per casi particolari, occorre rivolgersi a programmi specifici.
Cordialmente

paoloscarparo
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/06/2018, 15:38

Re: Calcolo carico limite Pali

Messaggio da paoloscarparo » 25/07/2019, 0:41

pipillo46 ha scritto:
19/07/2019, 20:00
Ciao, Domiz1991
Non vedo dove stiano i problemi che esponi.
Il fatto che vengano suggeriti determinati valori di ξ3 e ξ4, non ti impedisce di inserire i valori corretti nel programma...
E non mi preoccuperei più di tanto della stratigrafia! E' proprio così diversa da zona di influenza tra palo e palo?
Fai un paio di prove con un foglio di calcolo ed inserisci la più opportuna; non pensare di ottenere risultati molto diversi tra di loro. Del resto, il programma adopera un modello abbastanza semplice (Winkler), che in fatto di ipotesi arrunzate non ci scherza. Tieni presente che Pro_Sap è un ottimo programma di tipo general purpose, molto valido nel 90% dei casi che possono presentarsi ad un professionista. Per casi particolari, occorre rivolgersi a programmi specifici.
Cordialmente
Caro @pipollo46, visto che come sempre sei attivissimo. posso chiederti se per caso tu hai notizie su come il modulo geotecnico calcoli le varie costanti di winkler, e se è possibile esportarle in qualche modo?

pipillo46
Messaggi: 260
Iscritto il: 12/01/2014, 19:52
Località: Agrigento

Re: Calcolo carico limite Pali

Messaggio da pipillo46 » 25/07/2019, 12:14

Buongiorno, Domiz
Da pagina 36 in poi del Capitolo 23 dell'ultima versione del Manuale, (che consiglio sempre caldamente di leggere bene), trovi le Note Teoriche che cerchi. Dovresti leggere anche il pdf di un corso di aggiornamento tenuto dal Prof. Aurelio Ghersi presso il Genio civile di Catania, che allego per comodità. [edited by A.M. Motivo: contenuti non ammessi]
Puoi esportare i valori di K e di altri parametri utilizzando apposite routine di Pro_Sap, che dialoga bene con Excel della Microsoft. Al limite, falle stampare in formato Microsoft Word e le importi.
1_GHERSI_CT_08.pdf
(7.88 MiB) Scaricato 17 volte

pipillo46
Messaggi: 260
Iscritto il: 12/01/2014, 19:52
Località: Agrigento

Re: Calcolo carico limite Pali

Messaggio da pipillo46 » 25/07/2019, 20:00

Ciao
Puoi anche approfondire la teoria su cui si basa il codice di calcolo di Pro_Sap nel manuale dedicato alla affidabilità, troppo pesante per essere inserito qui. Da pagina 715 in poi, trovi le fondazioni...
Trovi il file nel sito della 2S.I. Srl

paoloscarparo
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/06/2018, 15:38

Re: Calcolo carico limite Pali

Messaggio da paoloscarparo » 26/07/2019, 14:20

pipillo46 ha scritto:
25/07/2019, 12:14
Buongiorno, Domiz
Da pagina 36 in poi del Capitolo 23 dell'ultima versione del Manuale, (che consiglio sempre caldamente di leggere bene), trovi le Note Teoriche che cerchi. Dovresti leggere anche il pdf di un corso di aggiornamento tenuto dal Prof. Aurelio Ghersi presso il Genio civile di Catania, che allego per comodità. [edited by A.M. Motivo: contenuti non ammessi]
Puoi esportare i valori di K e di altri parametri utilizzando apposite routine di Pro_Sap, che dialoga bene con Excel della Microsoft. Al limite, falle stampare in formato Microsoft Word e le importi.
1_GHERSI_CT_08.pdf
Grazie mille gentilissimo. Il manuale prosap con i cenni teorici, ed i manuali load-cap e mp li sto spulciando proprio questi giorni, e appunto da quelle letture derivano le mie domande.

Quali routine di psap, non conosco routine e mi intriga parecchio sta cosa??

Rispondi